2017

Ricevuta l'autorizzazione incondizionata del Dipartimento di giustizia statunitense, Ritchie Bros. completa la sua acquisizione di IronPlanet il 31 maggio. Si tratta della più grande acquisizione nella storia della società che segna una nuova era per i clienti grazie a una scelta di soluzioni senza precedenti. Il 20 giugno i vertici del gruppo hanno suonato la storica campana d'apertura del New York Stock Exchange per celebrare la storica acquisizione.

2016

Nel 2016 Ritchie Bros. intraprende sviluppi aziendali importanti e annuncia l'imminente acquisizione di Iron Planet, uno dei marketplace online più forti nel mercato dei macchinari usati. Il gruppo acquisisce anche Mascus, uno dei leader mondiali per i servizi di listing online e completa l'acquisizione di Ritchie Bros. Financial Services, completando la piena proprietà. Ritchie Bros. non si ferma e per rinforzare la sua presenza nella regione statunitense del New England e nel mercato agricolo canadese vengono acquisite la Petrowsky Auctioneers e la Kramer Auctions.

2015

Nel 2015 Ritchie Bros. conta un calendario di 345 aste, inclusa l'asta di Casper, Wyoming, del 25 marzo, la più grande asta mai organizzata per un solo cliente nella quale furono venduti gru, camion e rimorchi in un solo giorno per 54 milioni di dollari.

2014

4 miliardi di dollari statunitensi in un anno

Nel 2014, Ritchie Bros. lancia un nuovo marketplace online su EquipmentOne.com, e per la prima volta vende 4 miliardi di dollari statunitensi in un anno.

2013

Prima asta in Cina

Nel 2013, Ritchie Bros. tiene la sua prima asta in Cina, nella città di Pechino.

2011

Attrezzature vendute ad acquirenti online per 1 miliardo di dollari USA

Ritchie Bros., prima della fine dell'anno, vende un miliardo di dollari statunitensi di macchinari venduti a offerenti online.

2010

Lancio del sito Internet in 21 lingue

Ritchie Bros. presenta un nuovo sito, tradotto in 21 lingue e integrato del nuovo sistema di offerte online e maggiori funzioni per la ricerca dei macchinari.

2008

Primo 1 miliardo di dollari USA in un trimestre

Nel 2005, per la prima volta, Ritchie Bros. raggiunge il miliardo di dollari di macchinari venduti in un solo trimestre.

2004

Quotazione alla borsa di Toronto, TSX

Ritchie Bros. viene quotata alla borsa di Toronto.

2003

Prima asta in Africa

Ritchie Bros. tiene la sua prima asta in Africa nel 2003, a Durban, in Sud Africa.

2002

Introduzione del servizio di offerte online

Nel 2002 Ritchie Bros. introduce un sistema di offerte online che facilita la partecipazione dei clienti alle aste di tutto il mondo in tempo reale.

1998

L'anno della quotazione in borsa NYSE e il primo miliardo di dollari statunitensi

In 1998 Ritchie Bros. diventa una società quotata sul mercato del New York Stock Exchange, e per la prima volta registra vendite annuali di macchinari per 1 miliardo di dollari statunitensi.

1997

Prima asta in Medio Oriente

Nel 1997 è la volta del Medio Oriente, dove organizza la prima asta a Dubai nella Jebel Ali Free Zone.

1994

Prima asta in Asia

Nel 1994, Ritchie Bros. conduce la sua prima asta in Asia, a Subic Bay, nelle Filippine.

1990

Prima asta in Australia

Nel 1990 raggiunge l'Australia e tiene la sua prima asta a Perth.

1987

Prime aste in Europa

Nel 1987 Ritchie Bros. conduce le sue prime aste in Europa, a Liverpool, nel Regno Unito, e a Moerdijk, nei Paesi Bassi.

1976

Prima sede d'asta permanente

Visto l'ottimo riscontro delle aste senza riserva in Canada, Ritchie Bros. apre la sua prima sede d'asta permanente a Edmonton, Alberta.

1970

Espansione negli Stati Uniti

Con il crescere del successo delle aste senza riserva, Ritchie Bros. inizia ad espandersi in Canada e negli Stati Uniti, dove organizza la prima asta a Beaverton, nell'Oregon, nel 1970. 

1963

La prima importante asta di macchinari

Presto i fratelli ampliano il loro raggio d'azione oltre il settore dei mobili e iniziano a condurre aste con maggiore frequenza. Nel 1963 conducono la prima importante asta industriale senza riserva nella Columbia Britannica, vendendo macchinari per 600.000 dollari statunitensi.

1958

Prima asta senza riserva

Ritchie Bros. inizia la sua attività come piccola azienda a conduzione familiare a Kelowna, nella British Columbia, in Canada. I tre fratelli Ritchie - Ken, Dave e John - conducono la prima asta senza riserva.